Menu
Categories
Pasta con cavolo nero e pecorino
30 gennaio 2013 sfiziepasticci.blogspot.it

Una pasta semplicissima e gustosa, mangiata, molto simile, in un ristorante della mia città. Fatta con ingredienti tipicamente toscani come il cavolo nero che, ahimè, si trova solo in questa stagione e, mi sa, solo dalle mie parti!

 

Ingr:
250 gr: di pasta corta
1 mazzetto di cavolo nero
100 gr: di pecorino toscano stagionato
50 gr: di mandorle
1 spicchio d’aglio
Sale e olio extravergine di oliva
Lavare il cavolo, privarlo della parte finale del gambo che è molto dura e sbollentarlo in acqua bollente salata.
Metre cuoce la pasta preparare il condimento.
In una padella con un fondo di olio mettere a soffiggere l’aglio intero e le mandorle tostate e tritate grossolanamente, far rosolare e versarvi anche il cavolo nero, aggiustare di sale e far insaporire.
Quando la pasta è cotta versarla in padella insieme agli altri ingredienti e farla saltare unendo dell’acqua di cottura, grattugiare il pecorino sopra e impiattare aggiungendo in filo di olio a crudo.

Commenti

commenti

Lascia un commento
*